SlideshowTerritorio
WebCam

WebCam

Meteo

Meteo

Arrivare

Arrivare

Prenotazioni

Prenotazioni

Utilità

Utilità

News

News

Mappe

Mappe

Video

Video

Parco Naturale delle Alpi Marittime

L’Ente di gestione Parco Naturale delle Alpi Marittime, istituito con Legge Regionale 29 giugno 2009, n. 19 e s.m.i. (“Testo unico sulla tutela delle aree naturali e della biodiversità”) è ente strumentale della Regione Piemonte dotato di personalità giuridica di diritto pubblico.
L’Ente ha competenza gestionale, secondo quanto stabilito dall’articolo 12 della L.R. 19/2009 e s.m.i., sul territorio delle seguenti aree protette:
– Parco Naturale delle Alpi Marittime;
– Riserva Naturale delle Grotte del Bandito;
– Riserva Naturale di Rocca San Giovanni-Saben.
L’Ente ha inoltre competenza gestionale sul Sito di Importanza Comunitaria, Zona a protezione Speciale IT 1160056 Alpi Marittime, competenza delegata con DGR 36-13220 delll’8 febbraio 2010.

Nell’ambito ed a completamento dei principi generali indicati nell’ articolo 1 della L.R. 12/1990, le finalità dell’istituzione del Parco naturale delle Alpi Marittime sono le seguenti:
– tutelare e conservare le caratteristiche naturali, ambientali, paesaggistiche del territorio del Parco, anche in funzione dell’uso sociale di tali valori;
– promuovere ed organizzare il territorio per la fruizione a fini didattici, culturali, scientifici e ricreativi;
– garantire la salvaguardia e la tutela dei beni immobili presenti sul territorio;
– promuovere e valorizzare le attività agro-silvo-pastorali;
– migliorare le condizioni economiche e sociali delle popolazioni residenti, promuovendo la qualificazione delle condizioni di vita e di lavoro. In considerazione dell’esistenza di centri abitati all’interno delle aree protette, favorire la sperimentazione di attività economiche compatibili con l’ambiente e commisurate alle esigenze delle aree montane;
– tutelare e valorizzare le specie faunistiche e floristiche presenti sul territorio.

Visita il sito web dell’Ente Parco